Testatina
Spirito Gallico Pinum - Dr. Rössler
€ 13,50

Frizione, con olio di pino mugo dei boschi della Val Sarentino. Pinum Spirito Gallico frizione viene assorbito velocemen...

Giro escursionistico a Tèsido

Cartina Kompass 57

Taistner Vorderalm, Monte Salomone e Monte Luta

Giudizio su questo itinerario: stelle

Punto di partenza: posteggio auto Mudlerhof (1620 mt.)
Itinerario a prima vista: Mudlerhof - Taistner Vorderalm - Klenkboden - Monte Salomone - Monte Luta - Mudlerhof
Dislivello: 655 mt.
Punto più elevato: Monte Salomone (2275 mt.)
Ore di cammino: 4 - 5 circa
Lunghezza del percorso: circa 11 chilometri
Difficoltà: medio
Consigli ed indicazioni utili: l'escursione si sviluppa attraverso splendidi boschi montani, soleggiati altopiani su cui visitare le malghe e due alture da cui godere di una splendida vista. Il tour richiede abitudine nel camminare in montagna, ma per il resto non presenta particolari difficoltà. Equipaggiamento: scarpe da montagna, abbigliamento adatto alla situazione, parapioggia, merenda.
Descrizione dell’itinerario: con la macchina ci spostiamo verso l'inizio valle fino al Bruckenwirt, svoltiamo a destra verso il paese di Tèsido e nuovamente a destra all'altezza del Ufficio Turistico, per arrivare, seguendo la segnaletica “Taistner Vorderalm”, tramite una strada d'accesso al posteggio auto dietro l'albergo Mudlerhof (1620 mt.). Da qui ci incamminiamo sulla via (segnaletica 39, wahrscheinlich 38!!!!) in leggera salita attraverso i prati, godendo di un ottima vista sulla Taistner Vorderalm (2012 mt.; albergo, lunedì giorno di riposo); dal posteggio auto circa 1 ora e mezza. – Dopo una sosta proseguiamo sulla tranquilla via numero 38 in direzione nord fino al Klenkboden (2186 mt.), un pianeggiante avvallamento, da dove lo stretto Jägersteig ci porta, dopo una risalita di 20 minuti, in direzione ovest fino al Monte Salomone (2275 mt.); dalla malga 1 ora. Il dosso, il più alto punto della nostra escursione, è un punto di avvistamento di prima categoria. Lo sguardo si estende a sud verso le Dolomiti, verso le Vedrette di Ries in direzione nord-ovest e il Roda di Scàndole ad ovest. Una panoramica indimenticabile. Questo bellissimo scorcio panoramico ci accompagna anche sul seguente tratto di percorso, che grazie al sentiero numero 31 ci porta, dopo circa 1 ora, attraverso la quasi orizzontale dorsale montana in direzione sud-ovest fino al Monte Luta (2145 mt.). Da qui inizia la discesa, in parte su un ripido sentiero, in parte su una larga via forestale (ancora segnaletica 31; se si prosegue in silenzio a volte è possibile avvistare un cerbiatto) attraverso il bosco direttamente al posteggio auto accanto al Mudlerhof.
Cartine geografiche: Kompass, foglio 57 (Brunico - Dobbiaco).

Per un piacevole soggiorno
Alberghi: Hotel Innerhofer - Gais - tel. +39 0474 504377 - e-mail: info@hotel-innerhofer.com

Vota questa salita
stella
stellastella
stellastellastella
stellastellastellastella
stellastellastellastellastella

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Orologio GPS da polso Garmin Fenix 5

€ 599,99
€ 509,99

Carrozzina multifunzionale Thule Coaster XT

€ 420,00
€ 378,00

Maglietta Odlo Shirt s/s crew neck EVOLUTION WARM (donna)

€ 65,00
€ 55,00