Testatina
Balsamo piedi al pino mugo Unterweger 
€ 6,90

Ideale per trattamenti rivitalizzanti per piedi e gambe. Con autentico olio di pino mugo tirolese da coltivazione biolog...

Punta Tre Dita e Lago Colli Alti

Cartina Kompass 57

Per visionare l'itinerario clickate con il mouse sopra la cartina e trascinatela nella direzione desiderata.

Escursione nel parco naturale di Fanes, Sennes e Braies

Giudizio su questo itinerario: stelle

Punto di partenza: Passo Furcia (1758 mt.)
Itinerario a prima vista: Passo Furcia - Forcella Tre Dita - Punta Tre Dita - Lago Colli Alti - Lago di Cresta
Dislivello: ascesa 721 mt., discesa 1211 mt.
Punto più elevato: Punta Tre Dita (2479 mt.)
Ore di cammino: 7 circa
Lunghezza del percorso: circa 15 chilometri
Difficoltà: medio - difficile
Consigli ed indicazioni utili: questa facile e variegata, anche se un po' lunga escursione porta gli appassionati della montagna su una splendida cima ed un pittoresco laghetto d'alta quota. L'itinerario si sviluppa in un ambito incontaminato dal genere umano, immerso in un mondo faunistico e floristico tutto particolare. La nostra meta principale è la Punta Tre Dita; una cime di prima categoria. Il tour richiede una certa abitudine a camminare in montagna e un po' d'esperienza. Indispensabili le scarpe con suola antiscivolo.
Descrizione dell’itinerario: dal Passo Furcia (1758 mt.; fino a qui si giunge dalla strada che da Valdaora arriva a S. Vigilio di Pieve di Marebbe, dal Hotel Hubertus 6 chilometri) si segue una via forestale con la segnaletica numero 3 in direzione est fino ad una piccola cava di sabbia. Da qui, sotto il muro nord dei pendii boschivi del Piz da Peres, si continua su un buon sentiero in direzione sud-est fino ad un altro cono di deiezione. Giunti a questo punto si salgono ripidamente i tornanti e le serpentine fino alla Forcella Tre Dita (2330 mt.); dal punto di partenza 2 ore e mezza. – Dopo esserci riposati in cime, scendiamo nuovamente fino alla via numero 3, per discendere in seguito al Lago Colli Alti (2252 mt.). Si consiglia di sostare brevemente su questo solitario lago montano per farsi incantare dal suggestivo panorama che lo circonda. Sempre sul sentiero numero 3 si prosegue in direzione sud fino al vicino Kreuzjoch (2301 mt.), per continuare da qui dopo una lunga marcia sul sentiero numero 24 in direzione sud-est fino al Passo Foresta (2296 mt.). Qui si svolta a destra, si prosegue in direzione ovest, per scendere sulla segnaletica 24/25 fino al Krippestal e, accanto alla piccola cascata Ciastlins, verso una valle rocciosa dietro al nostro arrivo, il piccolo Lago di Cresta (1268 mt.) di S. Vigilio di Pieve di Marebbe. Con l'autobus o con la macchina si ritorna al Passo Furcia.
Cartine geografiche: Kompass, foglio 57 (Brunico - Dobbiaco).

Vota questa salita
stella
stellastella
stellastellastella
stellastellastellastella
stellastellastellastellastella

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Spirito Gallico Pinum - Dr. Rössler

€ 13,50

Reggiseno Odlo Sports Bra Padded High

€ 60,00
€ 50,00

Orologio GPS da polso Garmin Fenix 5

€ 599,99
€ 509,99