Testatina
Saccoletto Valandré Swing 500
€ 312,00
€ 266,00

Sacco a pelo in piuma d’anatra due stagioni, sufficientemente caldo per dormire in modo confortevole con temperature fin...

L'Alpe di Siusi d'inverno


Cartina Kompass 54

A piedi o con la slitta attraverso il paesaggio innevato

Punto di partenza: Compaccio (1844 mt.)
Itinerario a prima vista: Compaccio - Rifugio Molignon - Saltria
Dislivello: circa 340 mt.
Punto più elevato: Rifugio Molignon (2053 mt.)
Ore di cammino: 2 ore
Lunghezza del percorso: circa 8 chilometri
Difficoltà: medio facile
Consigli ed indicazioni utili: escursione invernale romantica ed agevole, in cui si attraversano le bianche distese di neve dell’Alpe di Siusi; per gran parte lontano dagli impianti di risalita e dalle piste da fondo.
Descrizione dell’itinerario: da Compaccio (1844 mt.) ci muoviamo in direzione sud-est per circa 20 minuti fino all’albergo “Panorama” (2009 mt.; si può salire anche con la seggiovia). Da qui inizialmente in leggera discesa e poi su una facile salita si raggiungono le innevate piane dell’Alpe di Siusi fino ad una biforcazione sotto l’Hotel “Punta d’Oro”. Con quest’escursione godiamo di un panorama spettacolare verso il massiccio dello Sciliar alla destra e i Denti di Terrarossa con il vicino gruppo del Sassolungo a sud. Ad est si vede il cuore delle Dolomiti con il gruppo del Sella, Passo Gardena e il gruppo del Cir, a nord-est invece si vedono le cime del Odle, che lo scalatore Reinhold Messner ha reso famoso in tutto il mondo. Ortler, Alpi del Oetztal e Stubai ci salutano da ovest. Dalla nominata biforcazione prendiamo il sentiero alla sinistra (Schneeweg, trad: via della neve), passando accanto alle innevate baite e poi in leggera salita fino al Rifugio Molignon (2053 mt.; malga-albergo); da Compaccio circa 2 ore. – Ora si prosegue con lo slittino sull’apposita pista attraverso i pendii della Val di Saltria superiore e la Tanezer Alm in direzione nord verso valle fino a Saltria (1675 mt.; Alberghi). Alberi colmi di neve ed un fresco vento accarezzano la nostra pelle. Come passano in fretta le cose belle della vita! – da Saltria si ritorna a Compaccio con l’autobus.
Cartine geografiche: Freytag & Berndt, foglio S 1 (Bolzano - Merano e dintorni); Kompass, foglio 54 (Bolzano) e foglio S 5 (Cortina d'Ampezzo - Marmolata - Ortisei); Kompass, foglio 54 (Bolzano).

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Saccoletto Valandré Bloody Mary

€ 470,00
€ 400,00

Balsamo piedi al pino mugo Unterweger 

€ 6,90

Slitta Torggler FM115D doppiaseduta 1 adulto + 1 bambino

€ 255,00