Testatina
Racchetta da neve TSL Symbioz Elite
€ 309,00
€ 247,00

Racchette da neve dotata del concetto Hyperflex, la Symbioz Elite permette un perfetto rotolamento del piede adattandosi...

L'attraversata del gruppo Puez

Cartina Kompass 59

Per visionare l'itinerario clickate con il mouse sopra la cartina e trascinatela nella direzione desiderata.

Straordinario Tour per esperti

Giudizio su questo itinerario: stelle

Punto di partenza: Col Raiser (2107 mt.)
Itinerario a prima vista: Col Raiser –Forcella de Sieles – Rifugio Puez - Vallunga - Selva
Dislivello: ascesa 563 mt., discesa 1063 mt.
Punto più elevato: crinale della Forcella de Sieles (2600 mt.)
Ore di cammino: circa 6 ore e 1/2
Lunghezza del percorso: circa 16 chilometri
Difficoltà: difficile
Consigli ed indicazioni utili: questa lunga escursione alpina attraversa inizialmente il  gruppo Puez e quindi anche un tratto orientale del parco naturale Puez-Odle, famoso per la sua incredibile bellezza e la singolarità della flora e della fauna. La discesa porta all'incredibile Vallunga, accerchiata da impetuose vette e ripidi pendii. Il tour richiede un passo sicuro, assenza di vertigini ed una buona condizione fisica. I tratti particolarmente esposti a pericolo sono stati messi in sicurezza.
Descrizione dell’itinerario: da S. Cristina si sale con l'impianto di risalita fino al Col Raiser (2107 mt.). Da qui si prosegue con leggera pendenza per circa 20 minuti, attraverso i pascoli in fiore in direzione est fino alla Rifugio Firenze in Cisles (2037 mt.; baita gestita). Da questo punto si continua sul sentiero 2/3 attraverso i Camps e molto pietrisco fino all'Alpe di Cisle in direzione nord-ovest. In seguito si svolta a destra per proseguire verso est, ancora sul pietrisco, fino alla Forcella Forces de Siesle (2505 mt.). Sul sentiero 2 del versante sinistro del pendio roccioso, in parte messo in sicurezza, si giunge fino alla dorsale del crinale (2600 mt.), per poi scendere verso i prati dell'Alpe del Puez ed il Rifugio Puez (2475 mt.; baita gestita); dal Rifugio Firenze in Cisles circa 3 ore. – Discesa: dalla baita si scende in direzione sud sul sentiero numero 14 tra i rocciosi e erbosi pendii fino alla Vallunga. Giunti a questo punto attraversiamo, sempre sul pietrisco, il prato alpino e il bosco in direzione di Selva (1537 mt.); dal rifugio Puez 3 ore. Con l'autobus si ritorna a S. Caterina.
Cartine geografiche: Kompass, foglio 59 (gruppo del Sella).

Vota questa salita
stella
stellastella
stellastellastella
stellastellastellastella
stellastellastellastellastella

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Pantalone lungo Staff Jersey unisex

€ 35,50

Orologio GPS da polso Garmin Fenix 5

€ 599,99
€ 509,99

Carrozzina multifunzionale Thule Coaster XT

€ 420,00
€ 378,00