Testatina
Balsamo piedi al pino mugo Unterweger 
€ 6,90

Ideale per trattamenti rivitalizzanti per piedi e gambe. Con autentico olio di pino mugo tirolese da coltivazione biolog...

L'attraversata del gruppo Puez

Cartina Kompass 59

Per visionare l'itinerario clickate con il mouse sopra la cartina e trascinatela nella direzione desiderata.

Straordinario Tour per esperti

Giudizio su questo itinerario: stelle

Punto di partenza: Col Raiser (2107 mt.)
Itinerario a prima vista: Col Raiser –Forcella de Sieles – Rifugio Puez - Vallunga - Selva
Dislivello: ascesa 563 mt., discesa 1063 mt.
Punto più elevato: crinale della Forcella de Sieles (2600 mt.)
Ore di cammino: circa 6 ore e 1/2
Lunghezza del percorso: circa 16 chilometri
Difficoltà: difficile
Consigli ed indicazioni utili: questa lunga escursione alpina attraversa inizialmente il  gruppo Puez e quindi anche un tratto orientale del parco naturale Puez-Odle, famoso per la sua incredibile bellezza e la singolarità della flora e della fauna. La discesa porta all'incredibile Vallunga, accerchiata da impetuose vette e ripidi pendii. Il tour richiede un passo sicuro, assenza di vertigini ed una buona condizione fisica. I tratti particolarmente esposti a pericolo sono stati messi in sicurezza.
Descrizione dell’itinerario: da S. Cristina si sale con l'impianto di risalita fino al Col Raiser (2107 mt.). Da qui si prosegue con leggera pendenza per circa 20 minuti, attraverso i pascoli in fiore in direzione est fino alla Rifugio Firenze in Cisles (2037 mt.; baita gestita). Da questo punto si continua sul sentiero 2/3 attraverso i Camps e molto pietrisco fino all'Alpe di Cisle in direzione nord-ovest. In seguito si svolta a destra per proseguire verso est, ancora sul pietrisco, fino alla Forcella Forces de Siesle (2505 mt.). Sul sentiero 2 del versante sinistro del pendio roccioso, in parte messo in sicurezza, si giunge fino alla dorsale del crinale (2600 mt.), per poi scendere verso i prati dell'Alpe del Puez ed il Rifugio Puez (2475 mt.; baita gestita); dal Rifugio Firenze in Cisles circa 3 ore. – Discesa: dalla baita si scende in direzione sud sul sentiero numero 14 tra i rocciosi e erbosi pendii fino alla Vallunga. Giunti a questo punto attraversiamo, sempre sul pietrisco, il prato alpino e il bosco in direzione di Selva (1537 mt.); dal rifugio Puez 3 ore. Con l'autobus si ritorna a S. Caterina.
Cartine geografiche: Kompass, foglio 59 (gruppo del Sella).

Vota questa salita
stella
stellastella
stellastellastella
stellastellastellastella
stellastellastellastellastella

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Binocolo Swarovski Optik CL Pocket

€ 740,00

Orologio GPS da polso GPS Garmin Forerunner 35

€ 199,99
€ 169,99

Carrozzina multifunzionale XLC Mono2

€ 459,00