Testatina
Lampada Lupine Neo 2
€ 185,00

La nostra Neo 4 Ŕ molto piccola, leggerissima, resistente al acqua e con i suoi 700 lumens, si apprezza la visibilitÓ al...

Colle dei Signori

Cartina Kompass 54

La piccola funivia, la prima ad esser costruita a Bolzano ed anche la prima adibita al trasporto di persone nel mondo, è ottimamente attrezzata anche per il trasporto delle mountain-bike. Due agevoli strade ci portano al Colle: una che dal ponte di Campiglio (a Nord - Est della città) sale in direzione di Campegno, I'altra a Sud che parte dopo l'abitato di S. Giacomo dalla S.S. 12 snodandosi sulle pendici soleggiate di La Costa - Seit.
Utilizziamo la funivia che consigliamo per panorama che ci propone a 1000 metri sopra Bolzano. Una sosta quindi prima di partire, pedalando, seguendo la strada asfaltata che sale al Rifugio Schneiderwiesen posto nel mezzo di un'amena verde radura.
Ancora una sosta per ripartire totalmente immersi nella foresta. Ora la strada non è più asfaltata, preclusa al traffico veicolare, prosegue in leggera salita. Continuando a pedalare lentamente si vincono altri 150 m, poi il percorso scende, si adagia nell'atmosfera fiabesca dell'altopiano che conduce al paese di Nova Ponente.
La stradina, prima di ghiaia poi asfaltata, collega i vari masi isolati in immense radure da sogno dove è possibile fermarsi per un ristoro. Il panorama che ci accompagna spazia verso tutti i punti cardinali: si possono vedere le cime innevate della Val Venosta e la Valle dell'Adige, suggestive ed inconsuete visioni del Catinaccio e del Latemar.
Continuiamo a pedalare e da Nova Ponente puntiamo verso Sud per raggiungere l'antico Santuario di Pietralba - Weissenstein percorrendo la vecchia strada vincendo così un altro dislivello di 200 m. Forse qualche impennata troppo ripida ci farà scendere di sella per qualche minuto, ma arriveremo con un po' d'impegno al Santuario che si erge stupendo a 1527m. Il ritorno, anche se per la stessa strada, ci sembrerà diverso. Quanto abbiamo lasciato alle spalle all'andata ora è di fronte per nuove scoperte.
Cinque o sei ore in tutto, con un piccolo sforzo e tanta soddisfazione, per la scoperta di un altro meraviglioso angolo dei dintorni di Bolzano che forse, senza l'idea del mountain-bike, avremmo perso.

ACCESSO: Bolzano
A MEZZO: Funivia del Colle o via Campegno o via La Costa
PARTENZA: Colle (1135 m)
DISLIVELLO: in salita 700 m ca.; in discesa 1600 m ca.
PEDALABILITÀ: totale
PERCORSO: A/R 45/55 km. ca.
PERIODO: da aprile/maggio - ottobre/novembre
TEMPO PERCORRENZA: 5/6 ore
SOSTE: rifugio Schneiderwiesen
INFORMAZIONI: Az. Sogg. Bolzano (0471) 307000; Funivia del Colle (0471) 978545
CARTOGRAFIA: KOMPASS 1:50000 BOLZANO n. 54


Testi: Franco Gionco - Bike Paradise

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Pantalone lungo Staff Jersey unisex

€ 35,50

Carrozzina multifunzionale Thule Coaster XT

€ 420,00
€ 378,00

Lampada Lupine Piko 4

€ 282,00