Testatina
Trapunta Naturwoll
€ 63,00

I neonati faticano a mantenere la temperatura corporea, per questo le trapunte di pura lana di pecora sono ideali. Equil...

Campo Tures – Cascate di Riva

Cartina Campo Tures – Cascate di Riva
Kompass Cartina Kompass 082

Difficoltà: media
Durata e Lunghezza: 3 h 30', 7 km
Dislivello: 250 m (1.550 m – 1.720)
Indicazioni per l'estate: l'itinerario si adatta ad una escursione con il passeggino anche nel periodo estivo

Le “Alpi in miniatura”, ecco come si potrebbe definire la conca di Riva di Tures. E con questo non si vuole dire che le montagne siano piccole – che anzi, sono maestose e rese potenti dalla vicinanza dei ghiacciai incombenti su questo tratto centrale della catena Alpina – ma piuttosto per indicare che, intorno al delizioso paese di montagna, si concentrano in breve spazio tutte le offerte di svago e di ricreazione offerte da un innevamento invernale sempre assicurato. Dalle piste da fondo e da discesa alle passeggiate verso baite con ristoro aperte tutto l'anno, è tutto a portata di mano, così come i paesaggi aperti e luminosi e i sentieri immersi nella foresta invernale di abeti. L'anello circolare della passeggiata invernale gravita intorno al paese e consente di decidere spontaneamente la lunghezza della propria esplorazione. Del resto – si sa – i nostri imprevedibili passeggeri in passeggino hanno la buona abitudine di non fare mai annoiare i loro genitori, con mutamenti di umore e di interesse quasi fisiologici.
In macchina si possono raggiungere sia il parcheggio a monte della chiesa, in corrispondenza di due piccoli skilift, sia quello situato presso il Centro di Sci da Fondo. Se si opta per il primo, la passeggiata comincia quasi in piano, puntando verso NE lungo il torrente Knutten. In corrispondenza della pensione Pichlerhof,  la pista battuta scende di quota per oltrepassare il torrente e risalire il versante opposto, fino ad intercettare una strada forestale aperta d'inverno con cui si costeggia la montagna a mezza costa, in direzione delle famose cascate di Riva. Il paesaggio è vario: il paese rimane disteso e incantato alla propria destra e la pista attraversa lembi di bosco per poi tornare al sole, fino a raggiungere una prima opportunità di ristoro (Locanda Inneredner  a ca. 3,5 km dalla partenza). Tornando sulle proprie tracce per alcune centinaia di metri, si svolta a sinistra per raggiungere il torrente Rio Riva. In dolce discesa e tenendo il torrente alla propria sinistra, si torna verso il paese, passando accanto a due locande (Säge e Angerer) e oltrepassando la torre di ghiaccio allestita in paese. Una breve risalita consente di raggiungere il centro del paese e, girando dietro alla chiesa, riconduce al punto di partenza.


Testi: A. Fichera

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Trapunta Hefel Pure Wool Medium

€ 57,00
€ 48,00

Sacco invernale Combizip Red Castle

€ 99,00
€ 89,00

Piumino Daunex 3 punti di calore Siberiano Medium

€ 239,20